Mag 20, 2020

FRITTATA PRIMAVERA

Pubblicatodi il Mag 20, 2020 in Ricette verdure
4 commenti

La Primavera… Una stagione fantastica per un sacco di motivi; dopo arriva l’Estate, il clima caldo, le verdure colorate.. Amo la Primavera e amo preparare le frittate di mille colori.

La Frittata è un piatto versatile e fantastico, ha un ritmo incredibile…quando sbatti le uova lo devi fare in un certo modo una melodia che parte lenta ma incalza sempre più… Lo senti dentro e crea dipendenza perché una volta aver preso il tempo senti che vuoi continuare ma non puoi farlo x tutto il giorno, ad un certo punto devi fermarti, mettere gli ingredienti insieme e poi cucinare…

  • 4 uova
  • 1 zucchina
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • olive
  • Sale
  • Pepe
  • Latte

Lavate bene le verdure e con una grattugia a fori larghi grattuggiatele tutte. In una padella mettete un filo di olio, versate dentro le verdure e cuocetele x 5 minuti non di più.

Quindi prendiamo le uova (anche voi le avvicinate all’ orecchio e le scuotete x assicurarvi che non ci sia un pulcino?)

Comunque scusate mi distraggo sempre, prendete le uova, le aprite e le adagiate dentro una ciotola, mettete sale, pepe un po’ di latte e iniziare a comporre la melodia, forchetta alla mano e via…

A questo punto versate le verdure e le olive x ultimo nelle uova sbattute e in una padella del diametro di circa 12 cm mettete un filo di olio a scaldare. Versate dentro il composto e chiudete col coperchio x 3 minuti circa, giratele e coprite di nuovo.

E’ come un voltafaccia, ma la Frittata ha entrambe le facce sincere e buone

NIDI DI PATATE

Pubblicatodi il Mag 20, 2020 in Ricette verdure
3 commenti

Avete presente quando il vostro amore si traduce in “voglio darvi un abbraccio talmente forte da voler rimanere per sempre uniti”?

Ecco… I nidi di patate sono proprio questo…

  • 2 Patate grandi
  • Rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Tagliate le patate alla julienne con uno di quei pelapatate che hanno i dentini fatti apposta x la julienne o con qualsiasi altro attrezzo adatto a questo taglio, conditele in una ciotola con olio, sale, pepe e rosmarino ( non siate timorose, osate)

Scaldate un pentolino piccolo di un diametro di circa 10 cm e tuffateci dentro le patate, schiacciatele bene e coprite con il coperchio. Scoprite dopo circa 3 minuti se vedete che sono ben colorite giratele e coprite di nuovo x circa 3 minuti. Ed ecco tutti gli abbracci uniti all’unisono. Non è un’ immagine incredibile?